• 24 gennaio 2017

Cose è l’amianto

Cose è l’amianto

L’amianto (conosciuto anche come asbesto) è un insieme di minerali fibrosi, capaci di frantumarsi in fibre fino a mille volte più piccole di un capello. Grazie alle sue proprietà di resistenza al calore e di isolamento acustico, in passato è stato largamente impiegato nell’edilizia, nell’industria e nel settore dei trasporti. Grazie alla legge 257 del 1992 è stato messo al bando, ma è ancora molto diffuso nel nostro Paese e tanti siti contaminati attendono di   essere bonificati. Si stima l’esistenza di 32 milioni di tonnellate di materiale contaminato in 2,5 miliardi di metri quadrati di coperture in cemento-amianto ancora sparsi per il Paese. L’amianto ancora oggi ha un pesante impatto sanitario sulla popolazione: ogni anno in Italia si registrano tra le 2.000 e le 4.000 morti a causa della sua esposizione professionale, ambientale e domestica.

 La Sicilia è la terza regione d’Italia per rischi amianto con  un incidenza dell’1,66% per cento ogni 100.000 abitanti. Ad oggi oltre 1000 i casi registrati di mesoteliomi registrati in Sicilia.

Nome (required)

Email (required)

Oggetto

Richiesta/informazione